Category Archive for "Responsabilità sociale IT"

Vadim Clisevici (Ristorante Pizzeria la Grande Mela)

Oct 12 2019

VADIM CLISEVICI , 29 anni, di una doppia origine :moldava e bielorussa , titolare del Ristorante Pizzeria”LA GRANDE MELA” a Cella di Reggio Emilia . Sono arrivato in Italia nel 2008, a 18 anni. Il mio primo lavoro è stato, lavapiatti. Dopo un mese , sono passato al posto di aiuto cuoco e dopo altri 10 mesi, sono diventato pizzaiolo, nella posizione in cui ho lavorato per 4 anni. Nel 2013, ho lavorato come commerciante a Vitha Group. Dopo un anno , acquisendo esperienza anche nel campo del commercio, sono diventato socio in un ristorante a Reggio Emilia. Nel 2016, pieno di energia ed entusiasmo , ho deciso di buttarmi in una nuova avventura, diventando unico proprietario del Ristorante ”La Grande Mela” a Reggio Emilia. Un ristorante con 250 posti a sedere, inizialmente specializzato in cucina italiana ,dopodiché , ho inserito un menù aggiuntivo con i piatti tipici dell’Europa dell’Est. Essendo una novità nella zona, io penso ,che con la mia attività ,aiuto a sviluppare la cultura di tutti quelli che non sono ancora arrivati nelle parti dell’Est Europa, in più li porto i sapori d’acasa a tutti gli immigranti da quelle parti.

Andreea Arnautu (ONEurope onlus)

Oct 05 2019

Andreea Arnautu 37 anni, nata in Romania laureata in lingue e letteratura, esperta di MKTG e comunicazione, Presidente di ONEurope onlus e AD di SOCIALcrowd srl. Dopo la Laurea inizia a lavorare con una agenzia di pubblicità, gestendo attività di marketing ed eventi per grandi multinazionali. Dopo nove anni decide lasciare l’agenzia e di fondare una onlus che si occupa di programmi di integrazione per le comunità straniere in Italia. Nel 2018 fonda SOCIALcrowd la prima piattaforma italiana per il no-profit. Con ONEurope organizza il concorso di disegno “Le mie Radici” dedicato ai ragazzi dai 5 ai 19 anni residenti in Italia e con almeno un genitore straniero. Il concorso ha ottenuto il patrocinio di numerose ambasciate e istituzioni ed il supporto di importanti aziende che credono nell’integrazione fra i popoli attraverso l’unità nella diversità, motto dell’EU che Andreea ha fatto proprio. www.oneurope.it

Carmelia Maria Bichis (Casa Dacia di Bichis Camelia Maria)

Oct 05 2019

Casa Dacia di Bichis Camelia Maria Cello un negozio di prodotti alimentari romeni ,ho schelto di conquistare il sevizio di Money gram per i miei contadini di nazionalità romena e altre. Un negozio di prodotti alimentari romeni, siamo una comunità romena di 1200 cca con 14.000 abitanti.

Wajahat Abbas Kazmi (Wajahat Abbas Kazmi Films)

Oct 01 2019

Wajahat Abbas Kazmi Regista Indipendente, Scrittore e ING (Individuo Non Governativo). Essendo un cineasta italiano di origine pakistana, ho vissuto un’ingiustizia sociale durante la mia infanzia mentre vivevo in Pakistan. Durante lo studio de La storia del cinema scandinavo, mi sono reso conto che quanto potente può essere il cinema come istituto per portare il cambiamento sociale nel mondo. Il lavoro di Felllini, Rossellini e Bergman mi ha ispirato molto, il cinema europeo del 1940 sotto la responsabilità di questi grandi registi ha avuto un ruolo importante nel portare un cambiamento sociale negli anni del dopoguerra. La mia missione è portare lo stesso cambiamento sociale nel mondo di oggi, filmando gli eventi crudeli del mondo. Con una lunga esperienza decennale nel campo del cinema e avendo visto in prima persona le sofferenze dell’ingiustizia sociale durante la mia carriera di attivista, Credo nel accendere la candela ad entrambe le estremità per portare avanti storie non raccontate in modo che il mondo intero possa difendere le popolazioni emarginate. www.wajahatkazmi.it  

Iurie Raileanu (Associazione Primo Passo)

Sep 24 2019

Sono presidente e fondatore della associazione Primo Passo, nato il 29/03/1990 originario di R.Moldova vivo in Italia, Torino dal 2007. Associazione Primo Passo è stata fondata nel 28 novembre 2016 su iniziativa di un gruppo di giovani desiderosi di promuovere attività organizzate a scopo comune e alla luce dei valori spirituali. L’amore per la ricchezza e la bellezza del folclore nazionale, è un altro motivo per cui l’associazione è stata costituita. Lo scopo della associazione è di far conoscere il paese di origine, attraverso i valori culturali, letteratura, arte, musica, tradizioni e agire per la conservazione della vita culturale e spirituale della comunità rumena. L’associazione gestisce il progetto Grupul Vatra ( https://www.facebook.com/gruppovatra/) e centro culturale (https://www.facebook.com/spaziotrad/ ).